Grande Fratello VIP diretta streaming






Marco Mazzanti del GF 9 attore di “Un posto al sole”

Mar 30, 2015 Autore: GrandeFratello | Categoria: News

New Entry nella soap opera di Rai 3 “Un posto al sole“. Si tratta dell’avvocato Leonardo Balestrieri che nelle prossime puntate farà perdere la testa ad Angela, interpretata da Claudia Ruffo. A dare il volto al personaggio sarà Marco Mazzanti, ex-concorrente Grande Fratello 9.

Durante quella edizione, Marco ebbe una relazione con Vanessa Ravizza, che però poi gli preferì Alberto Scrivano. Una volta fuori dalla casa tenne banco la sua storia tormentata con Lea Veggetti, molto più grande di lui. Ora il giovane ha deciso di concentrarsi sulla sua nuova carriera di attore.

Ha frequentato l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico e presto lo vedremo nella fiction “Un posto al sole. Marco, dunque, si prepara ad approdare su Rai 3 nei panni del misterioso e affascinante avvocato.

marco-mazzanti-un-posto-al-solejpg

 

Marco Mazzanti del GF9 si dà al teatro

Jun 21, 2013 Autore: GrandeFratello | Categoria: News

Marco Mazzanti è pronto a debuttare a teatro. Ha da poco archiviato le serate in discoteche per seguire quelle che sono le sue vere ambizioni: “Sono rinato grazie alla verità del teatro. Non la ritrovavo nel mio vecchio mondo fatto di discoteche e di denaro facile da guadagnare con le serate. Quella vita mi stava allontanando da me stesso“.

In realtà Marco non ha rimorsi per il passato in tv: “Mi ha dato la possibilità di vivere per alcuni anni a Roma e dedicarmi a ciò che mi piace. Ci sono ovviamente cose che non rifarei ma sono convinto che da ogni esperienza si debbano cogliere gli aspetti positivi e negativi e trarne insegnamento“.

Dopo il Grande Fratello 9, si è messo a studiare e adesso è pronto a diplomarsi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Non solo. Presto debutterà con Lavia nello spettacolo “I giorni del buio”: “Dopo l’esperienza del Grande Fratello, ho avuto la fortuna di avvicinarmi al teatro con una compagnia amatoriale con cui ho fatto una tournée tra Como e Svizzera. Così ho voluto far maturare questa passione, trasformandola in un lavoro e studiando per entrare in Accademia. Ci sono riuscito e ora sono qui, a un passo dal diploma. Devo dire grazie alla mia famiglia che mi ha sostenuto, anche economicamente“.

Marco Mazzanti e Lea Veggetti, due dei protagonisti del Grande Fratello 9, sono stati arrestati a Milano dopo una serata di follia nella quale hanno anche insultato con epiteti razzisti un portiere d’albergo e aggredito gli agenti intervenuti, mordendone uno. I due erano stati bloccati dal concierge senza documenti e ciò ha scatenato la scenata di follia. Sia Marco Mazzanti, 26 anni, il “bello” del Gf9, sia Lea Veggetti, di 40, sua ex nella casa poi lasciata per un’altra gieffina, sono accusati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, oltre che indagati per ingiurie aggravate dallo sfondo razziale.

Tutto avrebbe avuto inizio intorno alle 4.30 di giovedì mattina quando Mazzanti ha provato a far salire nella sua stanza di un alberto di via Benedetto Marcello, a Milano, l’ex compagna, sprovvista di documenti. Il portinaio, però, un filippino 52enne, si è rifiutato di farla passare. I due, sotto l’effetto dell’alcol, sono andati in escandescenza e hanno iniziato a inveire contro di lui con epiteti razzisti. La lite ha svegliato un’ospite dell’hotel, che è uscita dalla sua stanza per chiedere di abbassare la voce: per tutta risposta Mazzanti e la Veggetti hanno iniziato a insultare anche lei. Il bello del Gf l’avrebbe addirittura presa per un braccio e spinta a forza nella sua camera.

Nemmeno l’arrivo della polizia è riuscito a fermarli. La Veggetti si è scagliata contro gli agenti a suon di schiaffi e morsi alle braccia. Mazzanti è stato invece immobilizzato da quattro poliziotti dopo che aveva cercato di colpirne uno con una testata. “Voi date ragione a questo extracomunitario di merda – hanno gridato i due ai poliziotti – tenetevi questa Italia di merda, piena di extracomunitari di merda“. La Veggetti si è anche spacciata per “una famosa giornalista“, minacciando di far finire la storia su tutti i giornali. I due sono stati quindi accompagnati in questura, mentre due agenti sono ricoverati all’ospedale Niguarda di Milano.

site statistics

Iscriviti alla newsletter del Grande Fratello

Rimani sempre informato/a sui Casting e tutte le news relative al Grande Fratello.

X